Corsi di Contabilità Avanzata Condominiale

Corso di Contabilità Condominiale Avanzata

A CHI SI RIVOLGE

– SOLO SOCI N.A.C.A. CHE HANNO ALMENO TRE CONDOMINI ED ESERCITANO LA PROFESSIONE ALMENO DA UN ANNO

PROGRAMMA

La durata di ogni modulo è di 4 ore

 

MODULO I°

  • Breve introduzione normativa
  • Elementi di contabilità e principali metodi di scritture contabili: partita semplice e partita doppia
  • Tipologie di preventivo/consuntivo/rendiconto
  • Principio di cassa e di competenza
  • Modalità di tenuta e documenti obbligatori
  • Criteri di redazione del preventivo e del rendiconto condominiale
  • Criteri di valutazione delle voci contabili ricorrenti nella vita del condominio
  • Elementi necessari ed obbligatori del rendiconto condominiale

MODULO II°

  • Disamina delle fatture e documenti: elementi obbligatori Analisi delle principali voci patrimoniali: beni immobili, beni mobili, crediti, debiti, fondi Analisi delle principali voci economiche: entrate, costi, altro
  • Riconciliazione tra principio di cassa e di competenza (stima delle voci di costo e di ricavi in base al principio di competenza)
  • Conto corrente condominiale e riconciliazione bancaria
  • Gestione contabile rapporti di lavoro dipendente (es. custodi) e di collaborazioni atipiche (contratti opera, voucher, occasionali)
  • Gestione contabile debiti/crediti maturati
  • Gestione contabile dei fondi
  • Gestione contabile delle rilevazioni di fine esercizio

MODULO III°

  • Esempio pratico di redazione di un rendiconto condominiale
  • Rilevazione contabile di particolari fatti amministrativi
  • Premi assicurativi lavoratori e previdenza
  • La figura del revisore di condominio
  • Registro della contabilità
  • Nota esplicativa

MODULO IV°

  • Il condominio nei rapporti con Agenzia delle Entrate, Inps ed Inail
  • Ritenute sui compensi di lavoro dipendente ed autonomo
  • Ritenute sui corrispettivi in dipendenza di contratto d’opera e di appalto
  • Certificazione delle ritenute e dichiarazione dei sostituti d’imposta mod. 770
  • Ravvedimento operoso – Quadro AC – Nozioni in tema di applicazione IVA in ambito condominiale
  • Detrazioni su interventi condominiali
  • Altro

Gli ultimi 20 minuti di ogni incontro saranno riservati a quesiti, domande e chiarimenti.

Sarà realizzata e fornita una succinta dispensa di supporto agli incontri

– La contabilità condominiale, come ben sa chi già opera nel settore, è ben diversa dalla contabilità generale sia nei principi che per l’aspetto pratico. Da qui l’esigenza che fornisca gli strumenti utili, a livello pratico, per conoscere o migliorarsi in questo settore. Questo corso di formazione pratico e intensivo assume rilevanza assoluta alla luce del fatto che la “contabilità condominiale” attiene a norme giurisprudenziali e alle prescrizioni introdotte dalla nuova riforma, che non sono compatibili con i principi contabili previsti dalla norma cogente per le aziende e non sono pertanto previsti approfondimenti e specializzazioni in merito nell’ambito di altre figure professionali.

– La contabilità condominiale deve tenere conto dei diversi destinatari e dei soggetti interessati all’analisi della stessa, rispetto alle loro differenti esigenze amministrative e contabili, oltre che di ogni ulteriore previsione giurisprudenziale e prescrizione introdotta dalla “Riforma del Condominio” con la L.220/2012.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Attività formative previste:

– Lezioni frontali in aula

– Analisi di casi specifici 

– Esercitazioni sulle singole “fasi operative tipo” della contabilità condominiale

Ruolo che ciascuna categoria di partecipanti avrà in ciascuna attività formativa / attività didattica

– Discenti: esperimento di casi pratici di contabilità condominiale

DURATA DEL CORSO E PIANIFICAZIONE DELLE LEZIONI

– Durata complessiva del corso

Il corso ha durata complessiva di n.16 ore.

– Pianificazione delle lezioni

Ogni lezione si terrà a giornate intera come da “calendario corso”, avrà durata di 8 ore, divisa in due moduli da 4 ore (mattino e pomeriggio) intervallati da un’ora di pausa pranzo. Al mattino e al pomeriggio, a metà lezione, è prevista una pausa caffè di pochi minuti.       

RESPONSABILE SCIENTIFICO 

Dott. Carmine Francavilla: Commercialista, esperto contabile, Responsabile scientifico di N.A.C.A. per la formazione contabile degli Associati, professionista con pluriennale esperienza nel campo della revisione consulenza contabile condominiale. 

DOCENTI E FORMATORI

– Dott. Carmine Francavilla: Commercialista, esperto contabile, Responsabile scientifico di N.A.C.A. per la formazione contabile degli Associati, professionista con pluriennale esperienza nel campo della revisione consulenza contabile condominiale. 

– Dott. Antonio Rocco: Amministratore di Condominio, Coordinatore Nazionale N.A.C.A., professionista con pluriennale esperienza nel campo della revisione consulenza contabile condominiale. 

COORDINATORE E REFERENTE DEL CORSO: Dott. Antonio Rocco

COSTI E PROMOZIONI

– 150,00 € Associati N.A.C.A.

– 350,00 € Non Associati N.A.C.A.

ESAME DI VALUTAZIONE FINALE: è previsto l’esame di valutazione finale (30 minuti) ai sensi dell’art. 5 comma 5 del Decreto del 13 agosto 2014 n.180. Qualora non si riuscisse a superare l’esame finale, esso potrà essere sostenuto nuovamente senza alcun costo aggiuntivo.

ATTESTATO: L’attestato di partecipazione viene rilasciato alla fine del corso al completamento delle ore previste. Le eventuali ore perse possono essere recuperate in occasione del corso successivo, salvo disponibilità.

SERVIZI POST CORSO – PROSPETTIVE FUTURE

– Possibilità di iscriversi a tariffa agevolata a corsi e seminari N.A.C.A.

– Possibilità di partecipare all’attività formativa gratuita organizzata da N.A.C.A.

ACCREDITAMENTI

Per il corso in oggetto è stato ottenuto l’accreditamento presso i seguenti ordini e collegi professionali:

– Richiesto accreditamento Ordine Avvocati e Commercialisti.

– Aggiornamento per gli amministratori di condominio ai sensi dell’art.2 e art.5 del decreto 13 agosto 2014, n.140.